martedì 8 marzo 2011

Una mimosa stilizzata

Un rametto di parole il mio augurio: quello che possiate sentirvi sempre in festa, ogni giorno e che non si abbia bisogno di una tragedia per commemorarci.
Che possiate sperimentare la vostra femminilità e viverla in tutte le sue sfaccettature che ci permettono di brillare come un diamante solo se attraversate dalla luce.
Che la paura non abbia più la meglio su di voi e che i sogni siano più coraggiosi nel costruirsi uno spazio qui e ora.
Che riusciate a vedervi per quello che siete e accettarvi nei vostri lati più scomodi e a sorridere anche di questo.
Che siate sempre consapevoli del vostro valore anche quando vi vorranno imbrogliare, che manteniate un cuore puro e uno sguardo sveglio nel non assorbire le frustrazioni altrui.
Che manteniate il distacco per poter amare davvero e comprendiate l'importanza del volersi per prima cosa bene.
Che possiate osare e andare avanti senza ripensamenti, senza rancore, con la gioia nel cuore di una bambina e la presa di coscienza di una donna vera.

"Non accontentatevi! Non fatelo mai...per nessun motivo, nemmeno il più ragionevole, sopratutto il più ragionevole, osate, osate cambiare!...perdere, liberarvi, urlare, dire la vostra! osate senza scuse, senza paure...innamoratevi! di voi, dei vostri pregi, dei vostri difetti, dell'errore più grande, della verità mai detta... della bugia incarnata, del sorriso negato, dell' incubo mal celato, dell'incosciente bellezza che trasuda dai vostri pori quando vi abbandonate ad un riso non più compulsivo...innamoratevi della vostra brutta calligrafia, del bicchiere di vino lasciato a metà, della lettera mai scritta, della scusa ormai vecchia, del vostro vizio più duro a morire, di quella ruga sul viso...
Prendete uno specchio e guardate...osservate la donna che siete, orgogliose di voi e delle donne che vi hanno preceduto....chiudete gli occhi respirate e fatevi una domanda....ma perchè non dovrei meritare tutto l'amore del mondo?....ora aprite gli occhi... scoprirete che non c'è nessun motivo"



Pamela C. De Logu

2 commenti:

  1. Grazie Pamela, un augurio di Luce qui e ora anche per te, sempre!

    RispondiElimina