sabato 22 gennaio 2011

Quando un racconto guarisce...(spunto creativo dato da Claudia Brunetti )

Quando vibra con noi, quando nelle parole riconosciamo quella parte taciuta, nascosta per paura o vergogna.
Quando alla fine di una frase sospiriamo e con gli occhi cerchiamo un ricordo sul finestrino di un treno.
Quando il corpo trema alla fine di un periodo e la pelle si eccita accarezzata da un' emozione...
Quando finalmente riesci a vedere, quando tra le righe riesci a leggere per la prima volta perché.
Quando tutto appare chiaro, semplice, leggero.
Quando finito di leggere, non ti colpevolizzi più per non aver saputo fare di meglio perchè ora sai che sei ancora qui e hai l'opportunità di essere onesto.
Quando ti aiuta a realizzare che l'intenzione è geniale ma l'aver fiducia è divino.
Quando non ti deprimi più capriccioso perchè la vita non va come vuoi ma ti rimbocchi le maniche e inizi a fare.
Quando conoscendo il potere delle parole di ferire più di una spada scegli di usarle non per uccidere ma per tagliare i lacci del rancore.
Quando nonostante tutto ti ha regalato un sorriso
Quando finalmente ti ha aperto uno spiraglio e ti ha spinto più in là verso il cuore.
Quando la comprensione ti coglie di sorpresa e la nostalgia per ciò che sarebbe potuto essere lascia il posto all'azione.
Un racconto guarisce quando chi scrive vuole condividere un pò di sé e nonostante la critica negativa del suo ego continua a farlo perché è l'unica cosa che può fare...nonostante tutto, nonostante tutti...
Poiché chi ha trovato il coraggio ha smesso di cercare l'approvazione.
Pamela Christiane De Logu

3 commenti:

  1. Pam, mi ha commossa :-)
    Davvero! Le tue parole arrivano! Penso che lo scrivere sia legato, in qualche modo, al tuo progetto di vita ... altrimenti non potrebbero essere così nitide e luminose.

    Claudia

    RispondiElimina
  2. Quando il Qui e Ora diventa l'urgenza più preziosa e sapiente.
    Grazie Preziosa Pam ♥

    RispondiElimina
  3. maria cristina26 gennaio 2011 07:11

    GRAZIE PAM meraviglioso <3

    RispondiElimina